--- DOTTOR ALBERTO BONFIGLIO ---

Specialista in Ortopedia e Traumatologia


 VISITE ORTOPEDICHE

ESAMI ELETTROMIOGRAFICI


  • • Chirurgia Protesica
  • • Chirurgia Artroscopica
  • • Chirurgia della Mano e del Piede

Piede Piatto

Il Dottor Alberto Bonfiglio, specializzato nel trattamento e operazione del piede piatto, visita per appuntamento in diversi ambulatori della Sardegna (Cagliari, Quartu Sant'Elena, Oristano, ...).

Cos'è

Sono definiti piatti i piedi che, al di là del momento etiopatogenetico, presentano in carico una riduzione di altezza della volta mediale con allargamento istmico dell'impronta plantare; retropiede (valgo) ed avampiede (abdotto) possono essere più o meno disassiati.

Cause

  • Primitivo: per patologia legata a deformità congenite associate ad alterazioni dello sviluppo (piede valgo evolutivo dell'infanzia): piede calcagno valgo, piede cavo valgo, piede piatto valgo.
  • Secondario: legato a patologie di altre articolazioni he comportaino adattamenti viziosi del piede (ginocchio valgo, tibia intraruotata, coxa antiversa); legato a patologie acquisite in un piede evoluto normalmente; patologie infiammatorie, degenerative, post-traumatiche; legato a patologie sistemiche congenite o acquisite (lassità legamentose essenziali, disendocrinie, rachitismo, artrite reumatoide).

Le alterazioni del piede che più spesso vengono alla nostra osservazione sono le forme evolutive dell'infanzia.

I genitori devono stare attenti a valutare l'asse posteriore del calcagno rispetto all'asse della tibia.
Se il calcagno è ruotato all'esterno l'angolo è valgo se è ruotato all'interno si parla di varismo calcaneale.
All'inizio della deambulazione esiste un valgismo fisiologico del retropiede di circa 12-15 gradi che intorno ai 5-6 anni raggiunge i valori propri dell'adulto di circa 5-7 gradi.

Quindi non preoccuparsi se il bambino appena inizia a camminare dovesse avere il piedino col calcagno ruotato all'esterno e che sembra essere piatto!!
Altra articolazione da osservare sono le ginocchia. Spesso le ginocchia valghe con rotule convergenti riflettono un valgismo del calcagno.

Quindi non bisogna usare scarpe correttive, anzi la migliore terapia la fa il bambino correndo e giocando, meglio se a piedi nudi o appena protetti da calzature morbide!

Se il calcagno non si corregge durante lo sviluppo e mantiene una rotazione all'esterno patologica è opportuna una valutazione specialistica ed eventualmente un trattamento chirurgico.

Terapia chirurgica del piede piatto

Il trattamento chirurgico elettivo è la artrorisi laterale della sottoastragalica comunemente conosciuto come "calcagno stop", più o meno associato ad altre procedure a seconda della gravità.
É un intervento che consiste nel determinare uno stop meccanico alla rotazione esterna del calcagno interponendo tra il calcagno e l'astragalo una vite o altro sistema di separazione. Ciò provoca un costante stimolo meccanico e propriocettivo dei muscoli cavizzanti e varizzanti che permette una corretta evoluzione del piede.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.